CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO - RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE RISCHIO BASSO (ART. 34 D.LGS. 81/08 - ART 7 ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011)

Docente/i: Mesiti

Responsabile/i: Ida Mesiti

 
Sede corso: Sondrio
dal 28/01/21
al 28/01/21
Scadenza iscrizione: 27/01/21
N.Edizione: Prima
Ore previste: 6
Codice evento: E280121.1
ISCRIZIONI APERTE

Destinatari del corso:datori di lavoro, RSPP di aziende classificate nella macro-categoria a rischio basso secondo i codici ATECO 2002-2007 di cui all’Allegato II dell’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011, che, alla data dell’11 luglio 2012 abbiano già frequentato i corsi di cui all’art. 3 del D.M. 16 gennaio 1997 o che abbiano usufruito dell’esonero dalla frequenza dei corsi, ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs 626/94.


 


NOTE: per i lavoratori stranieri, prima dell’iscrizione al corso verrà somministrato, il “test per la verifica della comprensione e conoscenza della lingua italiana nei percorsi informativi e Formativi aziendali” elaborato dall’USLL Regione Veneto, in ottemperanza a quanto previsto dall’art 37 comma 13 del D. Lgs 81/08.


 


Obiettivi del corso: Permettere ai datori di lavoro che svolgono direttamente il ruolo di RSPP di aggiornarsi sugli aspetti tecnico organizzativi, giuridici e normativi delle nuove disposizioni di cui al D.Lgs 81/08, adempiendo a quanto disposto dall’art. 34 del D.Lgs 81/08 e dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011

MODULO DI PREISCRIZIONE

Una volta inviata la richiesta verrete contattattati al più presto dal nostro staff per ricevere la conferma dell'iscrizione.








I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e saranno soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, e quindi non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato. Nota informativa sulla privacy

* campi obbligatori
 Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy*
Il conferimento dei dati ai fini dell’erogazione del servizio è obbligatorio: in mancanza, non potremmo essere in grado di garantire quanto richiesto, ma resta inteso fin d’ora, che è un suo preciso diritto revocare in qualunque momento il consenso per il marketing diretto rivolgendosi al Titolare del trattamento.